Etil linoleato

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Etil linoleato

Il nome INCI è ethyl linoleate, riportato nella maggior parte delle etichette che riassumono gli ingredienti dei vari prodotti impiegati nella moderna cosmetica. L’etil linoleato viene identificato come un sale o estere dell’acido linoleico, presente in molteplici formulazioni di bellezza e creme specifiche per la cura della pelle. Combinato con composti quali glicerile o tocoferolo, aumenta la propria efficacia laddove è effettivamente chiamato ad agire. Ma perché utilizzare l’etil linoleato nei cosmetici? La risposta è semplice.

🟢 Funzioni cosmetiche dell’ethyl linoleate

L’utilizzo dell’etil linoleato in cosmetica si deve alle preziose funzioni che l’ingrediente è in grado di assolvere, in particolar modo nelle creme viso anti-invecchiamento. Inoltre la sua biocompatibilità incentiva gli esperti del settore a farne ricorso molto spesso. Scopriamone le proprietà:

  • Emolliente: dona morbidezza alla pelle e la leviga lasciandola liscia a lungo
  • Agente profumato: ideale per prodotti che hanno bisogno di un’aroma e una profumazione intensi
Etil linoleato

Rallentare l’invecchiamento cellulare

La vera prerogativa dell’ethyl linoleate sta nel creare una barriera che contrasta l’evaporazione dell’acqua mantenendo umida la pelle. Qualora si usi in presenza di cute secca, quest’ingrediente provvede a nutrire le cellule epidermiche penetrando anche nel derma per prevenire i danni causati dai radicali liberi a livello dei tessuti.

C’è dell’altro. L’etil linoleato è un nutriente antiossidante, dunque può rallentare l’invecchiamento cellulare. Si tratta di una proprietà che giustifica la sua inscrizione nella composizione, ad esempio, della crema al veleno d’api antirughe giorno venduta dall’azienda agricola polifunzionale Lunezia insieme ad altri prodotti della linea Lunezia Cosmetics.

L’etil linoleato approvato dal CIR

L’uso cosmetico dell’etil linoleato è stato approvato dal CIR e la sua sicurezza permane anche in qualità di additivo alimentare.

Lascia un commento