Rughe ai lati della bocca

Rughe ai lati della bocca

Rughe ai lati della bocca: come si formano e come sconfiggerle

Le prime rughe ai lati della bocca compaiono a causa della pressione frequente che i muscoli sottostanti esercitano sul tessuto cutaneo. Azioni naturali e spontanee come parlare, sorridere molto o corrucciarsi sono alcune delle cause che portano alla formazione delle rughe dovute alle espressioni facciali.

Oltre ai movimenti del volto, altri fattori che influiscono sulla formazione delle rughe ai lati della bocca possono essere la disidratazione (che implica anche la perdita di tono delle labbra), le brutte abitudini alimentari, il fumo e il naturale invecchiamento cutaneo.

Rughe ai lati della bocca

Cosmetici consigliati per combattere le rughe attorno alla bocca

Di seguito siamo a consigliarvi dei trattamenti cosmetici per combattere le rughe ai lati della bocca; infatti con una buona cura del nostro viso possiamo aiutare la pelle ad essere più idratata, meno secca e quindi meno propensa alla formazione delle rughe.

1- Peeling Viso

Un buon peeling viso può donare subito alla pelle un aspetto liscio e vellutato. Utilizzato una o due volte a settimana, aiuta il rinnovo naturale della pelle: basta applicarlo sul viso umido e massaggiare delicatamente, per poi sciacquare con acqua tiepida.

Il peeling viso che vi consigliamo è della nostra linea Lunezia Cosmetics, uno scrub viso delicato con noccioli di albicocca ed argilla bianca. Nel mese di luglio gli albicocchi donano i loro dolcissimi frutti, i quali contengono benefici che in molti non conoscono: il nocciolo possiede una specifica legnosità che lo rende un perfetto componente per gli scrub viso. Tritata la sua fibra, è ideale per massaggiare la pelle delicatamente, eliminando le cellule morte e le impurità.

Questo prodotto raggiunge la sua massima efficacia se combinato con due specifiche creme viso della nostra linea Lunezia. Difatti, lo scrub è fondamentale per favorire la buona proficuità di tutti gli altri trattamenti viso, in quanto, per penetrare in profondità, i principi attivi devono aderire su una pelle pulita e traspirante. Fare uno scrub delicato settimanalmente o due volte a settimana è consigliato per ricevere tutti i benefici dell’applicazione delle creme.

creme-al-veleno-d-api-peeling-viso

2- Creme al veleno d’api giorno e notte

La Crema al Veleno d’Api Giorno con cellule staminali di Gardenia, un prodotto antirughe della linea Lunezia, possiede tutti i principi attivi per migliorare la pelle e combattere le rughe durante la giornata. Degni di menzione sono il Veleno d’api puro, le Cellule Staminali di Gardenia ed il Collagene, i quali donano un effetto antirughe tonificante e ringiovanente.

Il veleno d’api è, tutt’ora, il miglior antirughe in circolazione, poichè in grado di stimolare la produzione di collagene ed elastina, che riempie le rughe e rassoda i tessuti. Le Cellule staminali di Gardenia, a loro volta, sono conosciute per l’azione rigeneratrice di collagene. La Crema al Veleno d’api Giorno è un prodotto adatto a tutte le donne, sia per prevenire, che per combattere le rughe ai lati della bocca. Dotata di una consistenza media per idratare e rimpolpare la pelle, non unge, si assorbe velocemente e ha un effetto a copertura 24h.

Per completare adeguatamente il trattamento antirughe, la linea Lunezia fornisce anche un terzo prodotto, la Crema al Veleno d’Api Notte, che fornisce un’idratazione ad assorbimento a lungo termine per idratare e rimpolpare la pelle.

Questa specifica Crema Antirughe Notte è anche ricca di sostanze mirate per garantire una pelle più giovane, quali l’acido ialuronico, il retinolo, il collagene e l’elastina. Se utilizzata quotidianamente, il risultato è palpabile a occhio nudo.

Articoli simili

Lascia un commento