veleno-d-api Miele di Castagno indice glicemico
 | 

Gli effetti del veleno delle api sull’obesità

Il trattamento dell’obesità con l’ausilio del veleno delle api ci porta a considerare un modo del tutto nuovo ma estremamente efficace di combattere una malattia assai diffusa, ritenuta molto complessa per tutte quelle implicazioni che le sono strettamente connaturate.

Laddove falliscono dietisti e nutrizionisti si necessita il diretto intervento medico, ma è un fatto che il più delle volte la stessa medicina ricorre a farmaci potenti per contrastare l’aumento di peso. I medicinali di cui si tende a far largo uso oggigiorno producono certamente dei risultati, a scapito però di reni e fegato che subiscono danni a lungo termine molto pericolosi per la salute.

Questo avviene quando si asseconda uno stile di vita corrotto dal grasso in eccesso. La persona obesa deve agevolare un trattamento naturale abbinandovi cum grano salis un’attività fisica quotidiana e un regime alimentare appropriato. Con un dosaggio adeguato e un’attenta somministrazione, il veleno delle api può certamente aiutare a sconfiggere l’obesità senza alcun effetto collaterale.

veleno-d-api-veleno-delle-api
veleno delle api

Obesità: cos’è e come viene diagnosticata

L’obesità viene comunemente classificata come una patologia che si verifica in presenza di un chiaro sovrappeso della persona causato da eccessivo grasso immagazzinato, reo inoltre di fomentare l’insorgere di evidenti complicazioni cliniche

Ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari e aumento del rischio di cancro rappresentano solo alcune delle degenerazioni dell’obesità, originata da cattive abitudini alimentari, inattività fisica, sedentarietà e sovente disfunzioni tiroidee ma anche fattori ereditari.

Il peso di una persona si valuta in base al genere sessuale, all’età e, naturalmente, in proporzione all’altezza tramite l’indice BMI (o IMC, ovvero Indice di Massa Corporea) che, se superiore a 25, rileva un sovrappeso, ma oltre 30 individua una condizione di obesità. Il calcolo va rapportato nondimeno alla distribuzione del grasso, parametro essenziale per una corretta diagnosi.

veleno-delle-api
Raccolta del veleno delle api

Il veleno delle api inibisce l’adipogenesi

In termini semplici, l’adipe è un tessuto formato da cellule ripiene di grasso che va formandosi in varie parti del corpo. Si tratta di un deposito di sostanze grasse, una sorta di riserva di materiale nutritivo ed energetico di cui si avvalgono moltissimi animali in condizioni nelle quali devono sopravvivere. Da qui scaturisce la parola “adipogenesi”, etimologicamente intesa come “creazione dell’adipe”, ovvero generazione, produzione di grasso.

Il veleno d’api può essere raccolto in diversi modi, il veleno utilizzato per prodotti cosmetici solitamente viene prelevato tramite appositi strumenti posti all’esterno dell’alveare in modo tale da innervosire le api e far rilasciare il prezioso prodotto senza però far impigliare il pungiglione. Le api in questo caso quindi non vengono danneggiate, in questo caso il veleno che si ricava, venendo essiccato all’aria è una polvere fina bianca. Il veleno d’api utilizzato per la medicina viene estratto diversamente ed è quindi più puro e in stato liquido. Bisogna quindi rivolgersi ai professionisti del settore per avere un prodotto sicuro ed essere certi di non essere allergici.

Si tratta di un processo dove l’attivazione dell’AMPK (proteina chinasi attivata dall’adenosina monofosfato) gioca un ruolo fondamentale nella regolazione del metabolismo correlato a lipidi e glucosio tramite inattivazione degli enzimi metabolici

Ebbene, il veleno delle api influisce positivamente sull’adipogenesi provocando un effetto inibitorio sull’accumulo di lipidi riducendolo in maniera consistente. Tutto ciò agendo sugli adipociti differenziati. Studi e ricerche dimostrano che l’iniezione di veleno d’api in un soggetto obeso può attivamente ridurre il peso corporeo complessivo ma persino l’aumento stesso di peso e il grasso. In conclusione, il veleno d’api assolve brillantemente la funzione di agente terapeutico e preventivo nel trattamento dell’obesità, con risultati riscontrabili già nell’arco di poche settimane.

Articoli correlati a veleno delle api ed obesità:

Articoli simili

Lascia un commento