rughe
 | 

Rughe cause, prevenzione e rimedi di un processo inevitabile

Rughe cause e prevenzione

Arriva un momento nella vita in cui ci si guarda allo specchio e ci si accorge del tempo che passa. Eccola, la prima ruga, l’ancestrale segno dell’invecchiamento additato come un demone che inizia a portarsi via con lo scorrere degli anni la giovinezza. Si ignora spesso il fatto che quelle antipatiche piaghe sulla pelle risultano semplicemente la conseguenza di un processo naturaleinevitabile, che si stenta ad accettare specialmente nell’universo femminile. 

Conviverci può rappresentare invece uno step psicologico utile per star meglio con se stessi. Detto ciò, si tenga a mente che “inevitabilità” non deve essere sinonimo di “trascuratezza”. Prendersi cura della propria pelle è fondamentale al fine di ritardare quella che si configura come una progressiva senilità cellulare. Conoscere le principali cause dell’insorgenza delle rughe aiuta a individuare i giusti metodi di prevenzione e rimedi idonei a rallentarne l’evoluzione a vantaggio del nostro aspetto. In sostanza, ci preme sapere come si formano le rughe.

rughe

Rughe cause

Le rughe si fanno strada affiorando dal derma, il sottobosco profondo della pelle, favorite da fattori sia interni che esterni come la situazione del microcircolo. Si intende in questo caso quell’insieme articolato di vasi sanguigni preposti a irrorare le cellule agevolandone il ricambio. Con il passare degli anni dilatazione e rigidità dei capillari implicano una minor portata di sangue, ossigeno e sostanze nutritive. 

Ne deriva da parte delle cellule stesse una ridotta capacità di produrre collagene ed elastina, due componenti miliari per la salute della pelle. I fibroblasti, produttori diretti, diminuiscono di numero con l’avanzare dell’età. Decrementa parimenti la loro performance a scapito del tessuto di sostegno epidermico, meno denso e dunque cedevole: il derma collassa, mentre segni e solchi fanno la prepotente comparsa, in particolare sul viso indotto suo malgrado a modificarsi.

creme-al-veleno-d-api

Le cellule sono solite produrre materiale di scarto, i cosiddetti radicali liberi, che non sono un male in condizioni fisiologiche normali, cioè di equilibrio fra generazione e neutralizzazione per tramite di corretti meccanismi antiossidativi. Tale equilibrio è destinato a compromettersi, facendo prevalere la produzione di radicali e uno stress ossidativo inficiante il lavoro dei fibroblasti. Si può intervenire, ad esempio, con una ragionata selezione di cibo e una dieta a base di frutta e verdura (qui puoi trovare un articolo sui migliori alimenti antirughe). Fondamentale limitare congiuntamente il consumo di sostanze alcoliche ed evitare l’assunzione di nicotina, sostanza chimica che ostacola l’ossigenazione.

Invecchiamento: rughe cause e conseguenze sul nostro volto

Il fenomeno del photoaging, ovvero l’invecchiamento dovuto alla sensibilità della pelle ai raggi del sole, non deve essere sottovalutato. Vi rimaniamo esposti tutto l’anno, perché gli UV sono sempre presenti. Rughe cause? Con la bella stagione soprattutto, ci si deve ricordare di tutelare doverosamente la pelle con prodotti e creme dotati di adeguati fattori di protezione.

Vero è che a essere soggetti all’invecchiamento risultano tanto gli uomini quanto le donne, eppure queste ultime paiono ulteriormente penalizzate per la volubilità dei loro ormoni, in particolare gli estrogeni, la cui fluttuazione e calo in menopausa arrecano secchezza cutanea e riduzione del film idrolipidico (costruito dalle ghiandole sebacee) necessario a schermare dai raggi UV. Le rughe precoci costituiscono inoltre uno spauracchio a tutti gli effetti.

Rughe cause: il Veleno d’api è un prodotto potente ed efficace

Nel tempo la cosmetica si è sbizzarrita a elaborare una miriade di trattamenti e prodotti a contrasto dell’invecchiamento della pelle, ergo ai vari tipi di rughe. Di alcuni se ne abusa, di altri addirittura se ne ignora l’esistenza, come il veleno d’api, un incredibile dono della Natura, insospettabile, poderoso, estremamente efficace. Si tratta di un principio attivo puro, che si estrae dalle sacche velenifere delle api, la più valida risposta agli inestetismi, alle rughe e all’acne in virtù delle sue proprietà antiage.

Il veleno d’api di Lunezia, al pari di creme e unguenti che lo annoverano fra i propri componenti, è in ambito cosmetico un valore aggiunto commisurato alla sua estesa versatilità di utilizzo. Un “botox naturale”, un diamante dell’alveare che nel ventaglio dei rimedi naturali non avrebbe davvero bisogno di presentazioni.

Articoli correlati a Rughe cause:

Articoli simili

Lascia un commento