Cos'è la cellulite Cellulite uomo Cellulite rimedi CELLULITE EDAMETOSA CELLULITE PRIMO STADIO

Cellulite edematosa

Cellulite edematosa, impariamo a conoscerla per evitare peggiori

La cellulite edematosa viene anche definita come la cellulite primo stadio, da qui si possono dividere due scenari: 

  • Se non ci si prende cura da subito di questo problema si rischia di andare a peggiorare la situazione e ritrovarsi a dover combattere con stadi peggiori e difficilmente risolvibili-
  • Prendendosi cura del proprio corpo è invece possibile: andare a migliorare e risolvere radicalmente alla nascita il problema.

Vediamo ora quindi come sia possibile riconoscere e curare la cellulite edematosa.

CELLULITE EDAMETOSA CELLULITE PRIMO STADIO cellulite gambe cellulite come combatterla

Cellulite edematosa, come riconoscerla

Spesso, nella credenza popolare siamo convinti che la cellulite primo stadio sia un problema che possono avere le persone in sovrappeso, invece è constatato che anche molte donne non in carne hanno la cellulite edematosa e se non si curano anche a stadi più importanti.

La cellulite primo stadio si riconosce provando a pizzicare la pelle, si noterà da subito la comparsa della pelle a buccia d’arancia anche se non profonda. Inoltre, chi soffre di cellulite edematosa spesso ha anche problemi di gambe pesanti e difficoltà di circolazione; quindi, se la sera inizi ad avere pe caviglie gonfie ti conviene fermarti a pensare che potrebbe anche arrivare questo problema e comincia a ragionare per poterti attivare ad eliminarlo.

CELLULITE EDAMETOSA CELLULITE PRIMO STADIO cellulite come combatterla

La cellulite primo stadio, da cosa è causata

Le cattive abitudini sono sicuramente tra le prime cause della cellulite edematosa; infatti, per poter ottenere un fisico tonico ed elastico è necessario avere sempre delle buone abitudini:

  • Una corretta alimentazione, idratazione e fare del movimento sempre
  • Ci sono delle abitudini di molte donne che non ci fanno pensare che siano correlate invece possono causare problemi di cellulite edematosa, ovvero il camminare molto tempo con i tacchi e utilizzare abiti che stringano troppo nella zona della vita e delle cosce. Sono entrambi abitudini che portano ad una cattiva circolazione del sangue; dunque, è bene anche pensare di dare fiato ai nostri piedi, quando non si hanno i tacchi camminare scalzi aiuta a ripristinare e compensare queste due abitudini.
  • Anche la postura e le posizioni giornaliere possono essere tra le cause della comparsa della cellulite edematosa, ad esempio chi in ufficio resta seduto nella stessa posizione per ore può causare un problema di circolazione e sedimento di liquidi. Se è possibile acquistare ed utilizzare uno sgabello ergonomico sicuramente è molto meglio come metodo che altri, almeno è possibile arrivare a migliorarsi e migliorare la situazione.
CELLULITE EDAMETOSA CELLULITE PRIMO STADIO

Cellulite edematosa, come eliminare il problema alla radice

Sicuramente la prima cosa da fare è pensare se tra le cose che abbiamo elencato ci sono dei comportamenti che puoi migliorare, a quel punto è necessario quindi fare un esame del proprio quotidiano e pensare a come poter cambiare le cattive abitudini.

Poi per coadiuvare questo miglioramento ci sono in commercio moltissimi cosmetici specifici, noi di Lunezia abbiamo pensato ad un fantastico poker di prodotti che hanno principi naturali attivi e ci permettono di eliminare alla radice il problema della cellulite edematosa.

CELLULITE EDAMETOSA CELLULITE PRIMO STADIO

Il nostro kit anticellulite Lunezia ha come prodotti:

  • Una crema snellente scaldante , che grazie all’effetto termico ed ai principi attivi di fucus ed ippocastano permette di combattere i centimetri di troppo e andare a sciogliere il grasso che si accumula nei cuscinetti adiposi e migliorare la circolazione sanguigna,
  • Per combattere la ritenzione idrica invece abbiamo la crema anticellulite ippocastano e quercia che grazie al suo potere drenante aiuta tantissimo nella cura della cellulite al primo stadio.
  • L’olio balsamico per il corpo invece si occupa di migliorare l’idratazione e di fare in modo che la pelle sia sempre elastica anche se è presente della cellulite adiposa.
  • Infine, per la pulizia quotidiana si può utilizzare il bagno doccia snellente alle alghe, per detergere ed allo stesso tempo combattere efficacemente la ritenzione idrica.
cellulite

Grazie a questo meraviglioso kit la cellulite adiposa diventerà solamente un brutto ricordo.

Articoli simili

Lascia un commento