Come curare i capelli decolorati

Come curare i capelli decolorati? Hai fatto la decolorazione e senti i capelli più secchi e fragili ed inclini alla rottura? I capelli vengono schiariti attraverso l’utilizzo di una sostanza chimica (ossigeno+polvere decolorante) per aprire la cuticola dei capelli, questo prodotto distrugge il pigmento naturale dei capelli: Il pigmento scuro scompare e il risultato è un biondo schiarito. Tutto ciò provoca meno umidità nei capelli e una tendenza al secco.

Scopri i 5 consigli su come curare i capelli decolorati:

1. La giusta decolorazione

La prima cosa e la più importante e sapere come fa la decolorazione il vostro parrucchiere, è importante capire quanto forte è l’ossigeno utilizzato, l’ideale sarebbe 20 mentre da evitare il 40. Perché è importante? Non si può passare da un nero ad un biondo platino senza creare dei danni al capello, se un parrucchiere vi promette che in una sola seduta riuscirà a farvi cambiare completamente il colore dei capelli diffidate, ci vuole pazienza e tempo.

Se avete un capello molto scuro è preferibile non mirare ad un cambiamento radicale per evitare di danneggiare i capelli, è preferibile uno shatush o comunque fare una colorazione graduale senza mirare a diventare subito del colore opposto al nostro. Se facciamo una colorazione fai da te dobbiamo seguire i giusti passaggi.

Come curare i capelli decolorati Prodotti naturali per capelli crema naturale viso Crema viso rassodante olio di ricino capelli Moda primavera estate 2022

2. Evitare acqua troppo calda

Evitate di lavare i capelli troppo spesso e soprattutto l’acqua troppo calda, cercate di non passare mezzora sotto la doccia con l’acqua bollente, il capello decolorato già sfibrato e secco con l’utilizzo di acqua bollente si rischia di danneggiare i capelli ulteriormente.

Se decolori i capelli, stai lontano dall’acqua calda perché li renderà deboli e fragili. L’acqua fredda renderà i tuoi capelli sani e lucenti. L’acqua calda non solo secca la pelle del corpo, ma apre anche le cuticole dei capelli, l’acqua fredda invece fa esattamente l’opposto: sigilla la cuticola e se il capello è anche colorato oltre che decolorato, aiuta a preservare il colore.

3. Non utilizzare troppo phon e piastre

Evitate il più possibile di utilizzare phon con aria calda diretta sul capello e l’utilizzo di piastre per capelli giornalmente, i capelli normalmente si rovinano se si utilizza la piastra troppo spesso ma su capelli danneggiati dalla decolorazione si rischia di aumentare i danni e romperli in maniera irreparabile.

Il calore elevato di strumenti come le piastre ed il phon possono causare danni alla cuticola dei capelli, provocando doppie punte e capelli secchi; le doppie punte non sono l’unico effetto che le piastre possono avere sui tuoi capelli infatti possono anche farli cambiare di colore.

Come curare i capelli decolorati Come decolorare i capelli prendersi cura dei capelli ricci
Come curare i capelli decolorati

4. Non utilizzare il pettine sui capelli bagnati!

Spazzolare i capelli bagnati vuol dire andare a toccare i capelli nel momento nel quale i capelli sono più delicati ed esposti quindi va evitato. E’ preferibile spazzolare i capelli quando sono asciutti. Sbiancare i capelli li lascerà danneggiati e più inclini alla rottura, il che significa che dovrai adattare la tua routine di capelli di conseguenza.

E’ consigliato l’utilizzo di un districante spray per i capelli dopo la doccia dopo aver asciugato delicatamente i capelli con l’asciugamano, è molto utile avvolgere i capelli in un asciugamano i microfibra, lascia quindi agire per una decina di minuti. Dopo aver asciugato i capelli con un phon o all’aria spazzola via i grovigli. L’obiettivo è districare prima il fondo in modo da non iniziare solo dall’alto e spingere tutti i grovigli verso il basso in un grande gruppo. 

Come curare i capelli decolorati Come decolorare i capelli COSMETICI NATURALI Taglio capelli estate 2022
Come curare i capelli decolorati

5. Come curare i capelli decolorati: Usare sempre il balsamo

Il balsamo va utilizzato sempre dopo aver lavato i capelli soprattutto quando sono decolorati, il balsamo e la maschera per capelli sono fondamentali per i capelli schiariti. Dei prodotti consigliati sono i prodotti per capelli di Lunezia: professionali e prodotti in Italia, ricchi di ingredienti nutrienti per i capelli.

shampoo naturale
Prodotti per la cura dei capelli Lunezia Cosmetics

Articoli correlati a come curare i capelli decolorati:

4 commenti su “Come curare i capelli decolorati”

  1. Pingback: Hennè capelli - Lunezia Cosmetics

  2. Pingback: Tinta capelli naturale: cos'è una colorazione naturale

  3. Pingback: Crescita capelli: quanto ci mettono i capelli a crescere?

  4. Pingback: Tagli capelli corti: consigli e foto su tagli corti

Lascia un commento