Frangetta

La frangetta è un’ottima alleata di bellezza: accorcia una fronte troppo alta, ne nasconde una troppo  stretta, incornicia il viso con naturalezza, minimizza un naso importante, mette in risalto occhi e zigomi e  copre le rughe della fronte.  

Insomma, esalta i punti di forza e copre un po’ i nostri – naturalissimi- difetti. Vediamo quindi a chi sta bene la frangetta e i consigli a seconda della forma del viso.

Taylor Swift
Taylor Swift – a chi sta bene la frangetta? Consigli a seconda della forma del viso

A chi sta bene la frangetta? 

La frangetta sta bene a tutte se però viene fatta nel modo corretto a seconda della forma del viso. Ogni viso infatti ha caratteristiche e lineamenti che lo rendono unico  e inimitabile. Per capire se stai bene con la frangetta puoi provare con delle frangette ad applicazione, filtri fotografici (con app per il cellulare) o- se sei brava con le  acconciature- raccogliendo i capelli in uno chignon alto e provando a simularla con delle ciocche dei  capelli.

Prima della pratica, però, la teoria: il primo passo per capire se la frangia ti dona è studiare la  forma del tuo viso e capirne le proporzioni. Esistono diversi tagli di frangia e non tutti valorizzano tutti i tipi  di viso. Come sempre, la parola d’ordine è armonia. Scopri allora qual è la frangetta che ti dona di più in  base al tuo tipo di viso! 

Capelli a caschetto Che taglio fare a 50 anni
Monica Bellucci con una frangia non troppo ampia ma molto lunga

Frangetta: tipologie più comuni

In questo articolo ti parleremo quindi delle tipologie di frangette più usate e quelle che stanno meglio al tipo di viso:

Frangetta a trapezio: viso ovale

La frangetta a trapezio è regolare, con un andamento verticale e ben bilanciato. Dai lineamenti molto armonici ed eleganti, può  succedere che si accompagni ad una fronte un po’ troppo alta, che ne altera le proporzioni. Ecco allora che  arriva in nostro soccorso un taglio tattico! 

Il viso ovale è forse il re delle frangette: puoi davvero giocare con altezze, livelli, proporzioni, mini e maxi  frange, tendine … proprio per la sua forma regolare e spaziosa, l’unico limite è la fantasia! La frangetta che  dona di più al viso ovale è però la frangia a trapezio. Partendo dalla sommità del capo, si apre sulla fronte fino alle sopracciglia e toglie verticalità ai lineamenti per mettere in risalto zigomi e – soprattutto- gli occhi! 

frangetta
taylor-swift – Frangia a trapezio

Frangetta dritta: viso allungato

Passa il tempo, cambiano le mode ma lei resta: la frangia dritta è sicuramente la più conosciuta. Icona  degli anni Settanta, dalle linee squadrate e geometriche, dà il suo massimo su un capello liscissimo e folto.  Questo è il tipo di frangetta che dona di più ad un viso allungato perché ne bilancia senza alcuno sforzo i  lineamenti. Da portare lunga, fino alle sopracciglia, sconsigliata per chi ha pochi capelli o troppo fini: si  rischia un effetto spoglio e impoverito. Niente paura, però! I visi allungati e i visi ovali possono giocare a  proprio piacimento con praticamente tutti gli stili di frangia: alleggeriscila con un taglio sfilato et voilà, il  gioco è fatto! 

Jessica Biel frangetta
Jessica Biel – Frangia dritta

Frangetta laterale: viso tondo

Il viso tondo è un viso pieno ed armonico, in cui larghezza e lunghezza del volto si equivalgono. Poco  spigoloso, quello che non vogliamo assolutamente è accorciarlo ulteriormente o sovraccaricarlo con una  frangia troppo lunga e folta. Prova invece un taglio laterale: è la frangetta che dona di più alla tua tipologia!  Perfetta via di mezzo tra un ciuffo e una frangia piena, verticalizza le curve morbide del viso senza  appesantirlo. Il suo asso nella manica? Potrai sfoggiarla anche su tagli cortissimi senza perdere l’effetto  wow e sta davvero d’incanto su ogni tipo di capello!  

Emma stone
Emma Stone – Frangia laterale

Frangetta aperta: viso squadrato

Viso ampio e mandibola affilata, geometrica, ben definita: la frangetta che dona di più al viso squadrato è la frangia aperta, quella che si apre sulla fronte in due tendine separate tra loro. Compagna perfetta dei visi 

spigolosi, sta molto bene sia sui tagli lunghi che su quelli medio corti. È tra l’altro una frangia poco  impegnativa e di facile manutenzione, perfetta per le indecise che non vogliono fare ancora “il grande  passo”.

Dakota Johnson
Dakota Johnson – Frangia aperta

Frangetta irregolare: viso a cuore

Hai un viso a cuore? Più ampio nella parte della fronte e stretto sul mento, la frangetta che dona di più a  questo viso copre solo in parte la fronte e lo incornicia morbidamente. La frangetta irregolare – detta anche  choppy bangs – è quel che fa per te: leggera alla vista, riequilibra le proporzioni di un viso largo e mette in  risalto gli zigomi. E se vuoi osare ancora un po’ con le onde prova la shaggy bangs: scalata, multilivello,  sbarazzina, dona particolarmente ai capelli mossi ed è sempre di gran tendenza!

Scarlett Jjohansson
Scarlett Johansson – Frangia irregolare lunga

Qual’è la frangetta che ti piace di più? Ovviamente ti consigliamo di provare il taglio che preferisci senza farti condizionare troppo dalla forma del viso! Per altri consigli e foto sui tagli di capelli e tanto altro segui il nostro Blog.

Curtain bangs o frangia a tendina
Zooey Deschanel
frangetta
Emma Stone

Articoli correlati a chi sta bene la frangetta:

Lascia un commento